AMERICAN GALLERY

Greatest American Painters

John Gadsby Chapman (1808 – 1889)

Posted by M.R.N. on May 13, 2009


pocahontas_baptism2The Baptism Of Pocahontas

Pocahontas Saving The Life Of Captain John SmithPocahontas Saving The Life Of Captain John Smith

The Coronation of PowhatanThe Coronation Of Powhatan

Good Times In The New World (The Hope of Jamestown)Good Times In The New World (The Hope Of Jamestown)

Colonel Davy CrockettColonel Davy Crockett

CrockettDavy Crockett

George Washington As A Young SurveyorGeorge Washington As A Young Surveyor

Pines Of The Villa BarberiniPines Of The Villa Barberini

Harvesting On The Roman CampagnaHarvesting On The Roman Campagna

2 Responses to “John Gadsby Chapman (1808 – 1889)”

  1. enrico said

    Buffo, ho una villa barberini anche qui “vicino” a casa mia (“vicino” perché è a circa 40 minuti di macchina). Ne hanno fatto una discoteca 😐

    Molto bello. Mi piacciono gli sfondi su campo lungo dei quadri di Crockett e Washington che sono molto eterei un po’ come li faceva Da Vinci qui da noi.
    Poi Washington è una specie di feticcio per me. Un po’ tutti i padri fondatori a dir la verità. Pensare che un gruppo di uomini tanto ristretto potesse avere idee tanto geniali e potenti e lungimiranti per influenzare la vita di tutto il loro popolo e a poco a poco del mondo intero fa vacillare.

    Libertà!!

    Buona giornata!!

    • Suzay Lamb said

      Solitamente la ritrattistica ci consegna un Washington “classico”, immortalato nella sua veste di eroe della Rivoluzione Americana o da Presidente. Mi sembrava interessante “vederlo” anche in una fase meno frequentata della sua vita, quando, da ragazzo, lavorò per alcuni anni come topografo nelle tenute di Lord Bryan Fairfax lungo il Potomac, nelle valli della Virginia.

      Non so come sia adesso la Villa Barberini del dipinto. Mi auguro però che tra quei bei pini non ci sia una discoteca!

Sorry, the comment form is closed at this time.

 
%d bloggers like this: